Fondazione Marconi
Arte moderna e contemporanea
via Tadino 15, 20124 Milano
Tel. +39 02 29 41 92 32
Fax +39 02 29 41 72 78 - info@fondazionemarconi.org

Cookie Policy - Privacy Policy

Dominio sito:
Orario:
martedì - sabato
10 - 13 e 15 - 19
 
venerdì 26/10/2018
10 - 13 e 15 - 17.30
 
La Fondazione Marconi rimarrà chiusa
dal 7 al 10 dicembre 2018.
Vi aspettiamo dall' 11 dicembre con la mostra
Omaggio a Mario Schifano. Al principio fu Vero Amore

foto
ENRICO BAJ. LE MACCHINE DEL TEMPO
ENRICO BAJ. LE MACCHINE DEL TEMPO
16-11-2017
TRIBÙ GUERMANTES TUBERIE
 
A CURA DI ANGELA SANNA IN COLLABORAZIONE CON ROBERTA CERINI BAJ
 
18 novembre 2017 – 15 gennaio 2018
Inaugurazione sabato 18 novembre ore 17,00
 
La Galleria ZetaEffe di Firenze è lieta di annunciare l’imminente apertura della mostra ENRICO BAJ: LE MACCHINE DEL TEMPO - TRIBÙ GUERMANTES TUBERIE. L’esposizione, curata da Angela Sanna in stretta collaborazione con Roberta Cerini Baj, sarà visitabile dal 18 novembre 2017 al 15 gennaio 2018.
Con questo evento la Galleria ZetaEffe rende omaggio a un protagonista indiscusso dell’arte italiana del secondo ‘900 portando per la prima volta a Firenze una ricca selezione di sculture e collages realizzati dall’artista durante l’ultimo decennio di attività. Attraverso un itinerario che vuole rispecchiare l’inesausta creatività di Baj, la mostra focalizza, in modo particolare, quattro cicli di lavori compiuti tra il 1993 e il 2003: le “Maschere”, i “Totem”, i “Guermantes”, le “Opere idrauliche”. Qui l’artista reinventa, tra humour, ironia e critica sociale, i mondi solo apparentemente inconciliabili delle civiltà tribali, della letteratura proustiana, della natura e delle passate glorie idrauliche. Tali opere condividono il tema giocoso e rivelatore delle “macchine del tempo”, tanto care a Baj, intese nella loro accezione di veicoli della memoria, di reinvenzione storica e socio-antropologica, di slittamenti tra passato e contemporaneità. In questo percorso prenderà risalto, oltre alla vasta erudizione dell’artista in campo umanistico e scientifico, anche il suo inconfondibile arsenale creativo costituito da materiali sgargianti, eterogenei e imprevedibili.
 
Galleria ZetaEffe
VIA MAGGIO 47 ROSSO
50125 FIRENZE
WWW.GALLERIAZETAEFFE.COM
INFO@GALLERIAZETAEFFE.COM