Fondazione Marconi
Arte moderna e contemporanea
via Tadino 15, 20124 Milano
Tel. +39 02 29 41 92 32
Fax +39 02 29 41 72 78 - info@fondazionemarconi.org

Orario:
martedì - sabato
10 - 13 e 15 - 19
 
 
 
 

 
 

 
 
 
 

foto
Mimmo Rotella. Selected Early Works
Mimmo Rotella. Selected Early Works
02-03-2017
4 marzo - 15 aprile 2017, Gladstone Gallery 64
130 East 64th Street
New York, NY 10065
gladstonegallery.com
 
Inaugura il 4 marzo 2017 alla galleria Gladstone 64 di New York un’esposizione dedicata a una selezione di opere storiche realizzate da Mimmo Rotella dal 1953 al 1962: si tratta di alcuni dei primi esempi di décollage e retro d'affiche, tecniche inventate dall’artista e che fin da subito caratterizzano la sua ricerca artistica, in un confronto continuo con il linguaggio dei manifesti pubblicitari e dei mass media.
La mostra è realizzata in collaborazione con il Mimmo Rotella Institute, fondato nel 2012 da Inna e Aghnessa Rotella, con l’intento di promuovere a livello nazionale e internazionale la conoscenza e la tutela della figura e dell’arte di Mimmo Rotella. In concomitanza con la mostra, il 6 marzo, avrà luogo al CIMA (Center for Italian Modern Art) di New York la presentazione del volume: Mimmo Rotella. Catalogo Ragionato. Volume primo 1944-1961, a cura di Germano Celant, edito da Skira, Milano. La pubblicazione comprende gli anni 1944-1961 ed è parte di un progetto più esteso di schedatura sistematica dell’intero corpus dell’artista. In edizione bilingue italiano-inglese, il primo volume è composto da 742 pagine con circa 1600 immagini a colori e 300 in bianco e nero. In corso di preparazione, il volume Mimmo Rotella. Catalogo Ragionato. Volume secondo 1962-1973, sempre a cura di Germano Celant ed edito da Skira, approfondirà invece l’attività dell’artista tra il 1962 e il 1973.