Fondazione Marconi
Arte moderna e contemporanea
via Tadino 15, 20124 Milano
Tel. +39 02 29 41 92 32
Fax +39 02 29 41 72 78 - info@fondazionemarconi.org

Da lunedì a venerdì
10 - 13 / 15 - 19
 

Man Ray e Giorgio Marconi allo studio Marconi, Milano 1968. Foto di Ugo Mulas

La Fondazione Marconi Arte moderna e contemporanea è stata costituita nel 2004 per promuovere e diffondere l'attività e le opere intellettuali ed artistiche contemporanee. La Fondazione non ha fini di lucro e si propone di perseguire esclusivamente finalità di pubblica utilità nella ricerca, nella promozione e nella diffusione dell'arte contemporanea in ogni sua forma di espressione, attraverso attività museali, pubblicazioni e monografie, mostre, seminari, manifestazioni, convegni, incontri e tutte quelle attività ed iniziative idonee a favorire un organico contatto con il sistema culturale regionale, nazionale e internazionale, i relativi addetti e il pubblico. Presidente e direttore della Fondazione è Giorgio Marconi che, dopo aver fondato nel novembre 1965 lo Studio Marconi e averlo diretto fino alla sua chiusura nel 1992, ha collaborato con il figlio Giò nella gestione della galleria Giò Marconi, e nella primavera 2004 ha creato la Fondazione. Alla Fondazione fanno capo alcuni importanti fondi e collezioni di artisti del '900 quali Valerio Adami, Enrico Baj, Gianni Colombo, Sonia Delaunay, Lucio Del Pezzo, Bruno Di Bello, Lucio Fontana, Richard Hamilton, Hsiao Chin, Man Ray, Louise Nevelson, Giulio Paolini, Gianfranco Pardi, Arnaldo Pomodoro, Mimmo Rotella, Mario Schifano, Aldo Spoldi, Emilio Tadini, Joe Tilson e Giuseppe Uncini. La sede della Fondazione si trova al secondo piano dello spazio Marconi di Via Tadino 15, una superficie di 1000 mq suddivisa in 4 piani e completamente rinnovata nel 2003. La prima mostra realizzata dalla La prima mostra realizzata dalla Fondazione, "Autobiografia di una galleria. Lo Studio Marconi 1965-1992", è stata inaugurata l'11 novembre 2004, quasi quarant'anni dopo l'apertura dello Studio Marconi.

The Marconi Foundation Contemporary and Modern Art started in 2004 under the initiative of Giorgio Marconi. The Marconi Foundation is a no profit institution for the promotion and diffusion of contemporary art and culture through exhibitions, publications, cultural events and meetings. Giorgio Marconi is the Chairman and the director of the Foundation. In 1965 he founded the Studio Marconi ’65 and he ran it until its closedown in 1992; later he collaborated with his son Giò in managing the Giò Marconi Gallery and in 2004 he founded the Marconi Foundation. The Foundation holds important collections of artists from the twentieth-century as Valerio Adami, Enrico Baj, Gianni Colombo, Sonia Delaunay, Lucio Del Pezzo, Bruno Di Bello, Lucio Fontana, Richard Hamilton, Hsiao Chin, Man Ray, Louise Nevelson, Giulio Paolini, Gianfranco Pardi, Arnaldo Pomodoro, Mimmo Rotella, Mario Schifano, Aldo Spoldi, Emilio Tadini and Giuseppe Uncini. The Marconi Foundation is located at the second floor of a building in Via Tadino 15 in Milan, a 1000 metres exhibition space shared out among four floors, entirely renewed in 2003.