Fondazione Marconi
Arte moderna e contemporanea
via Tadino 15, 20124 Milano
Tel. +39 02 29 41 92 32
Fax +39 02 29 41 72 78 - info@fondazionemarconi.org

Orario:
martedì - sabato
10 - 13 e 15 - 19
 
Orario estivo:
dal 29 giugno all'11 settembre 2015:
lunedì - venerdì, 10 - 13 e 15 - 19
 
chiuso dall’8 al 23 agosto
 
 
 
 
PRIVACY / COOKIE POLICY

Bruno Di Bello
foto
NZ, 1962, olio su tela / oil on canvas, 180 x 150 cm
foto
Ritratto di Paul Klee, 1969, tela fotografica / photographic canvas, 280 x 200 cm
foto
Alfabeto, 1970, tela fotografica / photographic canvas, 200 x 50 cm cad. / each
allestimento allo Studio Marconi / installation at Studio Marconi, Milano 1970
foto Fabio Donato
foto
Scritture di luce, 1976, tela fotografica dipinta / painted photographic canvas, 120 x 120 cm cad ./ each
foto
Senza titolo, 1978, fotografia solarizzata / solarized photograph, 30 x 40 cm
foto
Frammenti, segni (Glosse a Man Ray) n. 7, 1981, riporto fotografico su tela / photographic canvas, 120 x 120 cm
foto
Frammenti, segni (Glosse a Man Ray) n. 9, 1981, riporto fotografico su tela / photographic canvas, 120 x 100 cm
foto
A bao a qu, 2002, inkjet print su forex / inkjet print on forex, 100 x 150 cm
foto
Fractal color, 2002, inkjet print su forex / inkjet print on forex, 150 x 200 cm
(Torre del Greco, 1938)

Frequenta l’Accademia di Belle Arti di Napoli. Costituisce il Gruppo ’58 e inizia un’intensa attività espositiva. Al 1966 risale la prima personale alla Galleria Lucio Amelio di Napoli cui seguono altre due mostre nel 1970 e 1977.
Si stabilisce a Milano nel 1967 e nel 1971 espone alla Biennale di Venezia e per la prima volta allo Studio Marconi. Dove esporrà ancora nel 1974, 1976, 1978, 1981 e 2003. Tra le molte importanti mostre all’estero espone alla Kunsthalle di Berna
nel 1974. Nel 2010 la Fondazione Marconi gli dedica una grande antologica e nel 2011 ha una personale al Museu de Arte Contemporanea de Niteroi a Rio de Janeiro. Vive e lavora a Milano.
 
Di Bello attended the Academy of Fine Arts in Naples. In 1958 he formed Gruppo ‘58 and began to exhibit his work frequently. His first solo show was held in 1966 at Galleria Lucio Amelio in Naples, followed by two further exhibitions in 1970 and 1977. He moved to Milan in 1967, and in 1971 he exhibited at the Venice Biennale and for the first time at Studio Marconi, and subsequently in 1974, 1976, 1978, 1981 and 2003. One of his many, important shows abroad took place in 1974 at the Kunsthalle, Bern.
In 2010, Fondazione Marconi presented a major retrospective of his work, and in 2011 a solo show was held at the Museu de Arte Contemporanea de Niteroi, Rio de Janeiro.
Di Bello lives and works in Milan.
 
Principali collezioni pubbliche
Works in major public collections
Museo d’Arte Moderna di Bologna - Museo della Reggia di Caserta - Gallerie d’Italia, Milano - Galleria dell’Accademia, Museo del Novecento, Museo MADRE, Napoli - CSAC Centro Studi e Archivio della Comunicazione, Parma - Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto (collezione Feierabend) - Museum Am Ostwall, Dortmund - Landesmuseum Joanneum, Graz - Museum Boijmans Van Beuningen, Rotterdam - Museo Rufino Tamayo, Mexico City.